LE DIVERSE FORME DELLA GUERRA : contro il corpo e contro lo spirito

Scorrono sullo schermo immagini di devastazione impressionante in tempo reale. Corpi di edifici dilaniati e anneriti dal bombardamento, strade divelte, crepitii di mitragliere e lampi e grida e la telecamera dell’operatore che traballa. E’ quanto viene mostrato in uno dei tanti odierni talk show. Nello studio, dominante la conduttrice, diverse grandi personalità guardano mute e sgomente quelle immagini tremende. La conduttrice, con voce commossa, chiede ad un astante professorone un commento.  Il professorone, anch’egli commosso, ci impiega qualche tempo per riprendersi : si sistema meglio sulla sedia, si schiarisce la voce e nel mentre contrito si accinge a parlare, subito la stessa conduttrice, questa volta con voce squillante e sicura,  “scusi, scusi professore, ho un tassativo. La faccio proseguire tra qualche secondo” 

E sullo schermo, una bella ciotola di design sulla moquette bianca a pelo alto, con dentro appena posata una succulenta (anche per me) porzione di carne in scatola e un micione grigio bello e pacione che si accosta felice.

PP Giugno 2022

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.